<i>"The Name of Our Country is América" - Simon Bolivar</i> The Narco News Bulletin<br><small>Reporting on the War on Drugs and Democracy from Latin America
 English | Español | Português | Italiano | Français | Deutsch | Nederlands November 21, 2017 | Issue #45


Making Cable News
Obsolete Since 2010


Set Color: blackwhiteabout colors

Print This Page
Commenti

Search

Narco News Issue #44

Narco News is supported by The Fund for Authentic Journalism


Follow Narco_News on Twitter

Sign up for free email alerts list: English

Lista de alertas gratis:
Español


Contact:

Publisher:
Al Giordano


Opening Statement, April 18, 2000
¡Bienvenidos en Español!
Bem Vindos em Português!

Editorial Policy and Disclosures

Narco News is supported by:
The Fund for Authentic Journalism

Site Design: Dan Feder

All contents, unless otherwise noted, © 2000-2011 Al Giordano

The trademarks "Narco News," "The Narco News Bulletin," "School of Authentic Journalism," "Narco News TV" and NNTV © 2000-2011 Al Giordano

XML RSS 1.0

Si installano i delegati zapatisti nel nord del Messico

Appello per azioni nazionali per la libertà dei prigionieri politici in Yucatán, Oaxaca e Atenco


di La Sesta Commissione dell'EZLN
EZLN - Enlace Zapatista

8 aprile 2007

COMUNICATO DEL COMITATO CLANDESTINO RIVOLUZIONARIO INDIGENO-COMANDO GENERALE DELL’ESERCITO ZAPATISTA DI LIBERAZIONE NAZIONALE

MESSICO
8 APRILE 2007

L’EZLN, ATTRAVERSO LA SUA COMMISSIONE SESTA, SI RIVOLGE RISPETTOSAMENTE A TUTTE LE COMPAGNE ED A TUTTI I COMPAGNI CHE ADERISCONO ALLA SESTA DICHIARAZIONE DELLA SELVA LACANDONA ED AI SIMPATIZZANTI DELL’ALTRA CAMPAGNA, PER COMUNICARE QUANTO SEGUE:

I. – SULLA CONSULTAZIONE INTERNA DEI SEI PUNTI DELL’ALTRA CAMPAGNA -

A) ALL’INIZIO DEL MESE DI MARZO DI QUEST’ANNO, 2007, LA COMMISSIONE SESTA DELL’EZLN HA CONSEGNATO TUTTO QUANTO HA RICEVUTO, SIA IN MODO DIRETTO, SIA ATTRAVERSO LE UNITÀ ORGANIZZATIVE DELL’ALTRA CAMPAGNA IN TUTTO IL PAESE, AD UN GRUPPO DI COMPAGNE E COMPAGNI, ADERENTI, AFFINCHÉ SISTEMATIZZASSERO I RISULTATI E LI RENDESSERO NOTI.

B) IL LAVORO NON È STATO FACILE, MA NEI PROSSIMI GIORNI QUESTI COMPAGNI CONSEGNERANNO I RISULTATI FINALI E, APPENA LI AVREMO, LI RENDEREMO NOTI A TUTTI I COMPAGNI E LE COMPAGNE DELL’ALTRA CAMPAGNA. PER IL MOMENTO POSSIAMO DIRE CHE C’È LA PAROLA DI PIÙ DI 10.000 ADERENTI, SIA A LIVELLO INDIVIDUALE CHE COME FAMIGLIE, O GRUPPI, COLLETTIVI ED ORGANIZZAZIONI, SENZA CONTARE GLI/LE ZAPATISTI/E.

II. – SU QUELLA CHE È STATA LA PRIMA TAPPA DELLA PARTECIPAZIONE DIRETTA DELL’EZLN ALL’ALTRA CAMPAGNA -

A) COME EZLN PENSIAMO COME CHE SI SIA GIÀ COPERTA LA PRIMA FASE CHE AVEVAMO PENSATO: QUELLA DI ASCOLTARE PER CONOSCERE E RISPETTARE. IN QUESTA PRIMA FASE SI SONO FATTE CONOSCERE LE LOTTE E LE RESISTENZE CHE CI SONO IN TUTTO IL PAESE E LA MAGGIORANZA DI COLORO CHE SONO/SIAMO IMPEGNATI IN QUESTO SFORZO HA POTUTO DIRE CHI SIAMO, DOVE STIAMO, COME VEDIAMO IL MONDO ED IL NOSTRO PAESE E CHE COSA VOGLIAMO FARE E COME LO FAREMO.

B) CONTRO QUELLO CHE DICEVANO ALCUNI IN ALTO, L’ALTRA CAMPAGNA SOPRAVVIVE ALLA SBORNIA ELETTORALE ED AVANZA PER DIVENTARE UN PUNTO DI RIFERIMENTO PER LE LOTTE CHE CAMMINANO IN BASSO ED A SINISTRA. PERSONE CHE FINORA SI SONO TENUTE LONTANE, ORA VOLTANO IL LORO SGUARDO E L’ASCOLTO VERSO L’ALTRA CAMPAGNA, DOMANDANDOSI SE PER DI QUESTA STRADA SI POTRÀ CONSOLIDARE UN PERCORSO INDIPENDENTE E DI SINISTRA NELLA LOTTA PER UN ALTRO MESSICO.

C) COLORO CHE HANNO DICHIARATO CHE NEL NORD DEL NOSTRO PAESE L’ALTRA CAMPAGNA NON AVREBBE AVUTO NESSUNA ECO, ARGOMENTANDO CHE LÌ C’ERA LA BASE DELLA DESTRA PANISTA, SI SONO SEMPLICEMENTE SBAGLIATI. IL NORD DEL MESSICO NON SOFFRE SOLO LE STESSE INGIUSTIZIE CHE TUTTO IL RESTO DEL NOSTRO POPOLO, MA È PURE RICCO DI LOTTE E SFORZI ANTICAPITALISTI E DI SINISTRA. QUEL NORD (UN ALTRO NORD) ESISTE PURE.

D) SECONDO QUELLO CHE ABBIAMO VISTO E VEDIAMO COME ZAPATISTI, I POPOLI INDIOS, I RAGAZZI, LE RAGAZZE E LE DONNE, COSÌ COME I LAVORATORI E LE LAVORATRICI, SONO LA PARTE PIÙ DECISA NELL’ALTRA CAMPAGNA.

III. – SULLA REPRESSIONE CHE SUBISCONO LE NOSTRE COMPAGNE ED I NOSTRI COMPAGNI IN TUTTO IL PAESE, PARTICOLARMENTE NELLO YUCATAN, E L’ESIGENZA DI LIBERTÀ E GIUSTIZIA PER ATENCO E OAXACA -

A) QUASI UN ANNO FA, NEL MESE DI MAGGIO DEL 2006, CON IL CODARDO ATTACCO AL POPOLO DI SAN SALVADOR ATENCO, SI SCATENÒ UNA CAMPAGNA DI PERSECUZIONE E REPRESSIONE CONTRO I COMPAGNI E LE COMPAGNE DELL’ALTRA CAMPAGNA IN TUTTO IL PAESE. DA ALLORA INCOMINCIÒ LA COSTRUZIONE DI UNA RETE CHE CI PERMETTE DI FAR CONOSCERE LE REPRESSIONI CHE SUBIAMO ED, ANCHE SE IN MODO ANCORA IRREGOLARE, DI APPOGGIARCI MUTUAMENTE.

B) ANCHE SE NON HANNO LO STESSO PESO DELLE REPRESSIONI CONTRO ATENCO E OAXACA, CI SONO STATI E CI SONO ATTUALMENTE ATTACCHI CONTRO LE NOSTRE COMPAGNE ED I NOSTRI COMPAGNI DELL’ALTRA CHE NON HANNO RICEVUTO L’APPOGGIO DI TUTTI GLI ADERENTI.

C) OLTRE ALL’ATTACCO ED ALLA PERSECUZIONE CONTRO LE COMUNITÀ INDIGENE ZAPATISTE, C’È ANCHE LA REPRESSIONE E LE PRIGIONIA SUBITE DALLE NOSTRE COMPAGNE E DAI NOSTRI COMPAGNI DELL’ALTRO YUCATAN CHE SONO STATI ATTACCATI PER AVER MANIFESTATO CONTRO LA VISITA DI BUSH IN QUELLE TERRE. A VARI DI QUESTI/E COMPAGNI/E, LE AUTORITÀ PRETENDONO ESTORCERE ALTE CAUZIONI PER RILASCIARLI, OPPURE LI TRATTENGONO IN CARCERE CON ACCUSE RIDICOLE E SENZA ALCUN SOSTEGNO LEGALE.

QUINDI, LANCIAMO UN APPELLO SPECIALE A TUTTE ED A TUTTI I COMPAGNI DELL’ALTRA CAMPAGNA IN MESSICO ED AL NORD DEL RÍO BRAVO AFFINCHÉ, A PARTIRE DAL PROSSIMO 10 APRILE, INIZIAMO UNA CAMPAGNA DI APPOGGIO E SOLIDARIETÀ PER LE NOSTRE COMPAGNE ED I NOSTRI COMPAGNI DELL’ALTRO YUCATAN, AFFINCHÉ OTTENGANO LA LIBERTÀ.

D) DATO CHE LA LOTTA PER LA LIBERTÀ DELLE NOSTRE COMPAGNE E DEI NOSTRI COMPAGNI PRIGIONIERI DI ATENCO NON È FINITA, CI APPELLIAMO PURE A TUTTA L’ALTRA CAMPAGNA AFFINCHÉ I GIORNI 3 E 4 MAGGIO MANIFESTIAMO CHIEDENDO LA LIBERTÀ E LA GIUSTIZIA PER ATENCO E PER OAXACA.

IN CONCRETO, IL 4 MAGGIO 2007 CI SARÀ UNA MARCIA IN CITTÀ DEL MESSICO, PARTENDO DAL ÁNGEL DE LA INDIPENDENCIA ALLE 16, VERSO LO ZOCÁLO DELLA CITTÀ DEL MESSICO. IL 5 MAGGIO CI SARÀ UNA CAROVANA MOTORIZZATA CHE SI MUOVERÀ VERSO LA PRIGIONE DI SANTIAGUITO PER FAR SAPERE ALLE NOSTRE PRIGIONIERE ED AI NOSTRI PRIGIONIERI CHE NON LI ABBIAMO DIMENTICATI E CHE NON SONO SOLI.

IV. – SU QUELLO CHE, SECONDO NOI ZAPATISTI, DEV’ESSERE LA SECONDA TAPPA E LA NOSTRA PARTECIPAZIONE DIRETTA -

A) COMPIUTA LA PRIMA TAPPA DELL’ASCOLTO E DELLA CONOSCENZA, NOI ZAPATISTI E ZAPATISTE PENSIAMO CHE SIA NECESSARIO PASSARE GIÀ AD ELABORARE UNA PRIMA BOZZA DEL PROGRAMMA NAZIONALE DI LOTTA.

SI TRATTA DEL FATTO CHE I DOLORI DEL NOSTRO POPOLO NON RESTINO SOLO A LIVELLO DELLA PUR NECESSARIA DENUNCIA, MA CHE INIZINO AD ESSERE SISTEMATIZZATI E SIANO RESI PUBBLICI DALLA STESSA GENTE CHE LI SOFFRE.

NON BASTA PIÙ, PER ESEMPIO, DENUNCIARE CHE CON LA RIFORMA SALINISTA DELL’ARTICOLO 27 COSTITUZIONALE, È STATA DATO LEGALITÀ ALLA GUERRA DI SPOLIAZIONE DELLE TERRE CONTRO I CONTADINI E LE COMUNITÀ INDIGENE. È NECESSARIO INCOMINCIARE A PROPORRE NON SOLO L’ANNULLAMENTO DI QUELL’INGIUSTIZIA LEGALIZZATA, MA ANCHE AD ESPRIMERE CIÒ CHE DEVE RIMPIAZZARLA DAL BASSO ED A SINISTRA.

IN OGNI ANGOLO DEL NOSTRO PAESE QUESTA SPOLIAZIONE HA NOME, COSÌ COME HA PAROLE CONCRETE LA SOLUZIONE CHE CHIEDE IL POPOLO.

B) TUTTI I DOLORI E LE RIVENDICAZIONI DEVONO ESSERE SISTEMATIZZATI PER TRASFORMARSI IN UN PROGRAMMA NAZIONALE DI LOTTA.
NON È CHE UN GRUPPO O UN’ORGANIZZAZIONE, OPPURE L’EZLN O UNA CUPOLA O RAGGRUPAMENTO DI ORGANIZZAZIONI, SI METTA A STENDERE IL PROGRAMMA NAZIONALE DI LOTTA, QUESTO INVECE SI DEVE COSTRUIRE CON LE RIVENDICAZIONI ESPRESSE DAL NOSTRO POPOLO CON LA SUA STESSA VOCE.

C) PER QUESTO INVITIAMO TUTTE E TUTTI GLI ADERENTI ALLA SESTA DICHIARAZIONE DELLA SELVA LACANDONA E TUTTE LE UNITÀ ORGANIZZATIVE DELL’ALTRA CAMPAGNA A CONTINUARE, RIANNODARE O DAR INZIO AI CONTATTI CON COLORO CHE SI SONO AVVICINATI, SIMPATIZZANO O STANNO NEL NOSTRO MOVIMENTO, PER INIZIARE ORA UNA PRIMA BOZZA DI QUELLO CHE SARÀ IL PROGRAMMA NAZIONALE DI LOTTA.

D) LA COMMISSIONE SESTA DELL’EZLN FARÀ LA STESSA COSA IN TUTTO IL PAESE, PER INCOMINCIARE A DAR FORMA E CONTENUTO AL DOLORE E ALLA LOTTA CHE SI STA ORGANIZZANDO IN BASSO ED A SINISTRA.

V. – SU COME SI È ORGANIZZATA LA COMMISSIONE SESTA DELL’EZLN PER LA SUA SECONDA TAPPA DI PARTECIPAZIONE DIRETTA ALL’ALTRA CAMPAGNA -</i>

A) PER LA SUA PARTECIPAZIONE IN QUESTA SECONDA TAPPA, LA COMMISSIONE SESTA DELL’EZLN HA STABILITO IL SEGUENTE RAGGRUPAMENTO TERRITORIALE IN ZONE E REGIONI:
ZONA NORD - Con 3 regioni:

Regione Nordovest – Sinaloa, Bassa California Sud, Bassa California, Sonora, Chihuahua e Transfronteriza

Regione Nord Centro – Aguascalientes, Durango, Zacatecas, San Luis Potosí Centro e San Luis Potosí Altiplano

Regione Nordorientale – Coahuila, la Comarca Lagunare, Nuevo León, Tamaulipas e Nord del Río Bravo

ZONA CENTRO - Con 3 regioni:

Regione Centro Oriente – Querétaro, Hidalgo, Puebla, Tlaxcala, centro e nord di Veracruz e le Huastecas

Regione Centro-centro – Stato del Messico e Distretto Federale

Regione Centro Occidente – Nayarit, Jalisco, Colima, Guanajuato e Michoacán

ZONA SUD - Con 2 regioni:

Regione Sud – Stati di Morelos, Guerrero e Oaxaca

Regione Surorientale – Stati di Chiapas, Sud di Veracruz, Tabasco, Campeche, Yucatan e Quintana Roo

POPOLI INDIOS - Secondo il Congresso Nazionale Indigeno, si visiteranno in particolare, con una delegazione congiunta CNI-EZLN, i popoli indios che sono aderenti in tutto il territorio nazionale.

B) IN QUESTI GIORNI SI STA COMPLETANDO L’INSTALLAZIONE DELLE TRE DELEGAZIONI DELLA COMMISSIONE SESTA NELLE REGIONI NORDOCCIDENTALE, NORD-CENTRO E NORDORIENTALE DELLA ZONA NORD DEL MESSICO, CHE LAVORERANNO CON I COMPAGNI E LE COMPAGNE DELL’ALTRA NEGLI STATI DI QUELLA PARTE DEL NOSTRO PAESE, A PARTIRE DAL 10 APRILE 2007 FINO ALL’INIZIO DI GIUGNO DELLO STESSO ANNO.

C) NEI PROSSIMI GIORNI SI PRENDERÀ PURE CONTATTO CON LA CORRISPONDENTE DELEGAZIONE DEL CONGRESSO NAZIONALE INDIGENO, PER VISITARE I POPOLI INDIOS DEL NORD DEL NOSTRO PAESE.

D) LE DELEGAZIONI DELLA COMMISSIONE SESTA ANDRANNO A VISITARE IN MODO SIMILE A QUANTO AVVENUTO NEL PRIMO GIRO, CIOÈ, SI DEFINIRANNO DATE PER OGNI STATO E GLI ALTRI E LE ALTRE IN OGNI POSTO INVIERANNO LA LORO PROPOSTA DI ATTIVITÀ E SI FARÀ UN’AGENDA. VI CHIEDIAMO SOLO, COME NEL PASSATO, DI APPOGGIARCI PER L’ALLOGGIAMENTO, L’ALIMENTAZIONE E, SE È POSSIBILE, PER IL COMBUSTIBILE NECESSARIO AI TRASFERIMENTI.

E) PER IL LAVORO NEL NORD DEL MESSICO, LA DELEGAZIONE ZAPATISTA È COMPOSTA DA: IL COMANDANTE ZEBEDEO, LA COMANDANTE MIRIAM, IL COMANDANTE DAVID, IL COMANDANTE TACHO, LA COMANDANTE SUSANA, LA COMANDANTE YOLANDA, IL COMANDANTE MOISÉS, LA COMANDANTE SANDRA, IL COMANDANTE EMILIANO, LA COMANDANTE EUCARIA, IL COMANDANTE MAXO, LA COMANDANTE KELLY, IL COMANDANTE EDUARDO, LA COMANDANTE DALIA, IL COMANDANTE GUILLERMO ED IL SUBCOMANDANTE INSURGENTE MARCOS.

LA DELEGAZIONE DELLA COMMISSIONE SESTA PER IL NORORIENTE DEL MESSICO (NUEVO LEÓN, COAHUILA, LA LAGUNA, TAMAULIPAS E NORD DEL RÍO BRAVO) SI TROVA GIÀ NELLA SUA SEDE NELLA CITTÀ DI MONTERREY, NUEVO LEÓN.

LA DELEGAZIONE DELLA COMMISSIONE SESTA PER IL NORD CENTRO DEL MESSICO (AGUASCALIENTES, ZACATECAS, DURANGO, SAN LUIS POTOSÍ CENTRO E SAN LUIS POTOSÍ ANTIPLANO) SI TROVA GIÀ NELLA SUA SEDE NELLA CITTÀ DI AGUASCALIENTES, AGUASCALIENTES.

LE DELEGAZIONI DELLA COMMISSIONE SESTA PER IL NORDOCCIDENTE DEL MESSICO (SINALOA, BASSA CALIFORNIA SUD, SONORA, BASSA CALIFORNIA E CHIHUAHUA) PER L’ACCAMPAMENTO CUCAPÁ E PER I POPOLI INDIOS (CONGIUNTAMENTE CON IL CONGRESSO NAZIONALE INDIGENO) SI INSTALLERANNO ED INIZIERANNO I LORO RISPETTIVI LAVORI IL 10 APRILE NELLA COMUNITÀ INDIGENA CUCAPÁ “EL MAYOR”, IN BASSA CALIFORNIA.

F) A PARTIRE DA SETTEMBRE FINO A DICEMBRE DEL 2007, LA COMMISSIONE SESTA DELL’EZLN FORMERÀ NUOVE DELEGAZIONI CHE SI DIVIDERANNO ED ACCORRERANNO NELLE ZONE CENTRO E SUD PER ACCOMPAGNARE IL LAVORO DELL’ALTRA CAMPAGNA IN QUEI POSTI.

VI. – SULL’ALTRA CAMPAGNA IN BASSO ED A SINISTRA -

PER ORA IGNORATI DA COLORO CHE LASSÙ IN ALTO SONO QUELLO CHE SONO, MA GUARDANDOCI ED ASCOLTANDOCI TRA DI NOI, L’ALTRA CAMPAGNA CONTINUA A CERCARE, INCONTRARE E COSTRUIRE, ORMAI NON SOLO PER I/LE CAMINANTI, ANCHE LA STRADA, IL PASSO ED IL DESTINO: UN ALTRO MESSICO, UNO MIGLIORE, PIÙ GIUSTO, PIÙ LIBERO, PIÙ DEGNO.
È TUTTO, COMPAGNE E COMPAGNI.

LIBERTÀ E GIUSTIZIA PER ATENCO!
LIBERTÀ E GIUSTIZIA PER OAXACA!

Dalle montagne del Sudest Messicano
Per il Comitato Clandestino Rivoluzionario Indigeno-Comando Generale dell’ Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale
Commissione Sesta dell’EZLN
Subcomandante Insurgente Marcos
Messico, Aprile 2007

Share |

Fai clik qui per altro ancora dell’Altro Giornalismo con l’Altra Campagna

Read this article in English
Lea Ud. el Artículo en Español
Lesen Sie diesen Artikel auf Deutsch
Lisez cet article en français
Lees dit artikel in het Nederlands

Discussion of this article from The Narcosphere


Enter the NarcoSphere for comments on this article

For more Narco News, click here.

The Narco News Bulletin: Reporting on the Drug War and Democracy from Latin America