<i>"The Name of Our Country is América" - Simon Bolivar</i> The Narco News Bulletin<br><small>Reporting on the War on Drugs and Democracy from Latin America
 English | Español | Português | Italiano | Français | Deutsch | Nederlands June 22, 2018 | Issue #45


Making Cable News
Obsolete Since 2010


Set Color: blackwhiteabout colors

Print This Page

Search

Narco News Issue #44

Narco News is supported by The Fund for Authentic Journalism


Follow Narco_News on Twitter

Sign up for free email alerts list: English

Lista de alertas gratis:
Español


Contact:

Publisher:
Al Giordano


Opening Statement, April 18, 2000
¡Bienvenidos en Español!
Bem Vindos em Português!

Editorial Policy and Disclosures

Narco News is supported by:
The Fund for Authentic Journalism

Site Design: Dan Feder

All contents, unless otherwise noted, © 2000-2011 Al Giordano

The trademarks "Narco News," "The Narco News Bulletin," "School of Authentic Journalism," "Narco News TV" and NNTV © 2000-2011 Al Giordano

XML RSS 1.0

Miss Universo: Boicottaggio di bellezze al governo di Ulises

Gli attivisti convocano un “concorso” parallelo la cui “audizione” sarà il 18 aprile a New York


di Diego Osorno e Óscar Rodríguez
El Milenio, Mexico DF

26 marzo 2007

La manifestazione di Miss Universo 2007, programmata a Monte Albán alla fine del maggio prossimo, per la sfilata dei costumi tradizionali, sarà boicottata da organizzazioni internazionali che appoggiano l’Assemblea Popolare dei Popoli di Oaxaca che chiedono le dimissioni del governatore Ulises Ruiz.

“Ulises Ruiz, dittatore di Oaxaca, vuole usare le belle e dotate top model di Miss Universo per giustificare la repressione brutale contro i movimenti sociali locali”, dice la convocazione diffusa a New York da attivisti di gruppi civili che dicono di formare un movimento internazionale di top model per Oaxaca.

Gli attivisti convocano un “concorso” parallelo le cui “audizioni” si svolgeranno il 18 aprile di fronte agli uffici dell’organizzatrice della sfilata, programmata per il 2007, da svolgersi nel DF, Oaxaca e Quintana Roo.

“A maggio, l’organizzazione Donald Trump e la NBC decide di realizzare il concorso di costumi tradizionali delle rinomate candidate a Miss Universo sulle sacre rovine di Monte Albán. Quel mese, i maestri ed i movimenti sociali locali saranno a Oaxaca, come fanno ogni maggio da un quarto di secolo, per lottare per i posti di lavoro, per la dignità, e dall’anno scorso, per la caduta del dittatore Ulises Ruiz, che ora pensa di poter utilizzare modelli di bellezza per giustificare l’intervento della polizia, e così reprimere brutalmente i maestri nel mese della loro manifestazione”, si spiega nel comunicato.

Anche organizzazioni locali lontane dalla APPO hanno manifestato la loro preoccupazione sul fatto che la zona archeologica di Monte Albán sia utilizzata come sede del concorso programmato tra il 28 e 29 maggio.

(Traduzione Comitato Chiapas “Maribel” – Bergamo)

Share |

Fai clik qui per altro ancora dell’Altro Giornalismo con l’Altra Campagna

Lea Ud. el Artículo en Español

Discussion of this article from The Narcosphere


For more Narco News, click here.

The Narco News Bulletin: Reporting on the Drug War and Democracy from Latin America