<i>"The Name of Our Country is América" - Simon Bolivar</i> The Narco News Bulletin<br><small>Reporting on the War on Drugs and Democracy from Latin America
 English | Español | Português | Italiano | Français | Deutsch | Nederlands November 21, 2017 | Issue #45


Making Cable News
Obsolete Since 2010


Set Color: blackwhiteabout colors

Print This Page
Commenti

Search

Narco News Issue #44

Narco News is supported by The Fund for Authentic Journalism


Follow Narco_News on Twitter

Sign up for free email alerts list: English

Lista de alertas gratis:
Español


Contact:

Publisher:
Al Giordano


Opening Statement, April 18, 2000
¡Bienvenidos en Español!
Bem Vindos em Português!

Editorial Policy and Disclosures

Narco News is supported by:
The Fund for Authentic Journalism

Site Design: Dan Feder

All contents, unless otherwise noted, © 2000-2011 Al Giordano

The trademarks "Narco News," "The Narco News Bulletin," "School of Authentic Journalism," "Narco News TV" and NNTV © 2000-2011 Al Giordano

XML RSS 1.0

Regolamento cucapá per l’accampamento

Accreditamento, sicurezza, condotta dei partecipanti e rispetto degli usi e costumi indigeni della zona


di Il Comitato di Accreditamento dell’Accampamento Cucapá

Delta del Fiume Colorado e Alto Golfo della California

22 febbraio 2007

REGOLAMENTO
DELL’ACCAMPAMENTO DEGLI
CHAPEY SEISJHIURRA COAPP À
EN MAAT’CUOAK
(ACCAMPAMENTO DEI PESCATORI CUCAPA NEL ZANJON)

PER I MESSICANI: EL ZANJON, DELEGAZIONI MUNICIPALI DI: STAZIONE COAHUILA KM 57, VENUSTIANO CARRANZA, E SAN FELIPE, MEXICALI, BASSA CALIFORNIA. E LUIS B. SÁNCHEZ, E GOLFO DI SANTA CLARA, MUNICIPIO DI SAN LUIS FIUME COLORADO, SONORA, RISERVA DELLA BIOSFERA DEL DELTA DEL FIUME COLORADO ED ALTO GOLFO DI CALIFORNIA .

STAGIONE DI PESCA 2007

ARTICOLO PRIMO: QUESTO LUOGO. MAATCUOAK, SONO TERRE ED ACQUE CHE DA MILLENNI OCCUPANO ICHAPEY COAPP (CUCAPÁ) PER PESCARE . PER NOI QUESTO LUOGO È SACRO. LO RISPETTIAMO PERCHÈ È IL LUOGO IN CUI I NOSTRI ANTENATI, COSÌ COME NOI, TROVARONO E TROVIAMO IL CIBO PER LE NOSTRE FAMIGLIE. IN QUESTO LUOGO SI TROVA IL IPAA GENTIL (GRANO SELVATICO), DI CUI CI SIAMO NUTRITI, E SI TROVA ANCHE IL JASREIIS CUOAU LLU (PESCE MARINO: CURVINA), CHE CI SERVE PER NUTRIRCI E SOPRAVVIVERE.

ARTICOLO SECONDO: DI CONSEGUENZA, QUALSIASI PERSONA, INDIGENA O NO, PER LA PROPRIA SICUREZZA È OBBLIGATA AD ENTRARE NELL’ACCAMPAMENTO E/O SOGGIORNARVI, RISPETTANDO QUESTO LUOGO ( MAAT’CUOAK) NEI TERMINI PREVISTI NEL PRESENTE REGOLAMENTO ED A COMPORTARSI SECONDO:

a. NOSTRI USI, COSTUMI E TRADIZIONI ,
b. LA COSTITUZIONE POLITICA DEGLI STATI UNITI MESSICANI,
c. IL TRATTATO 169 DELL’ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE DEL LAVORO ,
d. LE COSTITUZIONI POLITICHE DEGLI STATI DI BASSA CALIFORNIA E SONORA,
e. LE LEGGI ED I REGOLAMENTI EMANATI DA QUESTE LEGISLAZIONI, SEMPRE E QUANDO QUESTI NON CONTRAVVENGANO AI DIRITTI COSTITUITI DEL POPOLO INDIGENO CUCAPA.

ARTICOLO TERZO: È PROIBITO L’USO DI QUESTO REGOLAMENTO E DELL’ACCAMPAMENTO STESSO E DI QUALUNQUE SUA STRUTTURA PER FINI POLITICI ELETTORALI O ESTRANEI ALLE ISTANZE DI RISPETTO DEI DIRITTI E DELLA CULTURA INDIGENI, E SOPRATTUTTO, È PROIBITO REALIZZARE DENTRO L’ACCAMPAMENTO ATTIVITÀ CHE NON SIANO QUELLE DELLA PROMOZIONE DELLA DIFESA E DEL RICONOSCIMENTO DELLA STORIA CULTURA E DIRITTI DEI POPOLI ORIGINARI DEL CONTINENTE AMERICANO E DEL MONDO; E LA CONSERVAZIONE E DIFESA DELLA MADRE TERRA; E CHE NON SIANO APPROVATE DAL POPOLO INDIGENO CUCAPÁ. È INOLTRE PROIBITA QUALSIASI AZIONE O OMISSIONE CHE, A OPINIONE DEL POPOLO INDIGENO CUCAPÁ, DANNEGGI LA MADRE TERRA NEL LORO TERRITORIO.

ARTICOLO QUARTO: È PROIBITO L’USO DI QUESTO REGOLAMENTO E DELL’ACCAMPAMENTO STESSO E DI QUALUNQUE SUA STRUTTURA PER FINI RELIGIOSI DI QUALSIASI NATURA E, SOPRATTUTTO È PROIBITO REALIZZARE DENTRO L’ACCAMPAMENTO ATTIVITÀ A FAVORE E/O CONTRO QUALSIASI CHIESA O SETTA O ORGANIZZAZIONE RELIGIOSA, CHE CONTRAVVENGONO AI NOSTRI USI, COSTUMI E TRADIZIONI.

ARTICOLO QUINTO: QUESTO REGOLAMENTO DEVE ESSERE OBBLIGATORIAMENTE OSSERVATO DA QUALSIASI PERSONA CHE ENTRI NELL’ACCAMPAMENTO, NEI TRE LUOGHI IN CUI SARÀ INSTALLATO LO STESSO:

ZONA A: VILLAGGIO EL MAYOR INDIGENI CUCAPA;
ZONA
B: EL ZANJON, LATO EST (INDIVISO); E
ZONA
C: EL ZANJON, LATO OVEST ( EL MAYOR).

ARTICOLO SESTO: È STRETTAMENTE PROIBITO DENTRO QUESTO ACCAMPAMENTO QUANTO SEGUE:

RISPETTO ALLA SICUREZZA ED AL COMPORTAMENTO DELLE PERSONE:

A. CIRCOLARE IN QUALSIASI PARTE DELL’ACCAMPAMENTO SENZA PORTARE IL PROPRIO ACCREDITO FORNITO DAL COMITATO INDIGENO CUCAP Á DI ACCREDITAMENTO.

B. IL POSSESSO, TRAFFICO E CONSUMO DI QUALSIASI SOSTANZA PSICOTROPICA, STUPEFACENTE, DROGHE DI QUALUNQUE TIPO, E/O IL POSSESSO, CONSUMO E/O VENDITA DI BEVANDE ALCOLICHE.

C. L’ USO DI QUALUNQUE ARMA, SIA DA FUOCO, ARMA BIANCA, DA TAGLIO, CORPI CONTUNDENTI. I TIPI DI PESCA PROIBITI DAI PESCATORI CUCAPÁ, (RETI, CHINCHORROS, BOE, UTENSILI PER ESTRARRE VISCERE DEI PESCI, PIOMBI, FUNI, MOTORI FUORI BORDO, E CANOE), NON SONO INCLUSI IN QUESTO DIVIETO.

D. L’USO DI ESPLOSIVI DI QUALUNQUE TIPO.

E. L’USO DI APPARATI MUSICALI E/O TELEVISIVI, MACCHINE FOTOGRAFICHE, TELECAMERE VIDEO E TELEVISIVE, SENZA REGISTRAZIONE PREVIA PRESSO IL COMITATO DI ACCREDITAMENTO.

F. PROFFERIRE QUALSIASI TIPO DI OFFESA O REALIZZARE AZIONI DI PROVOCAZIONE NEI CONFRONTI DI QULASIASI PERSONA.

G. CIRCOLARE NELL’ACCAMPAMENTO DOPO LE DIECI DI SERA SENZA L’AUTORIZZAZIONE DEL COMITATO INDIGENO DI ACCREDITAMENTO.

H. ASCOLTARE QUALSIASI APPARECCHIO MUSICALE AD ALTO VOLUME.

I. COMMETTERE ECCESSI, O REALIZZARE ATTI CHE CONTRAVVENGANO AGLI USI, COSTUNI E TRADIZIONI INDIGENE CUCAPÁ.

ARTICOLO SETTIMO: È STRETTAMENTE PROIBITO DENTRO QUESTO ACCAMPAMENTO, RISPETTO ALL’ATTIVITÀ DI PESCA:

A. SALIRE SU UNA CANOA SENZA L’AUTORIZZAZIONE DEI PESCATORI CUCAPÁ.
B. SALIRE SU UNA CANOA SENZA IL GIUBBOTTO SALVAVITA (AD ECCEZIONE DEI PESCATORI CUCAPÁ).
C. MANOVRARE UNA CANOA DEI PESCATORI SENZA LA LORO AUTORIZZAZIONE .
D. SOSTARE NELL’AREA DI LAVORO O NELLA ZONA DI PESCA DIRETTA DEI PESCATORI CUCAPÁ SENZA LA LORO AUTORIZZAZIONE.

ARTICOLO OTTAVO: IN NESSUNA CIRCOSTANZA, È PERMESSO A QUALUNQUE PERSONA NAZIONALE O INTERNAZIONALE (SECONDO LE ABITUDINI CUCAPÁ E SECONDO LE LEGGI DEI MESSICANI) IMMISCHIARSI IN QUESTIONI CHE RIGUARDINO SOLO I CUCAPÁ STESSI.

ARTICOLO NONO: LA VIOLAZIONE DI OGNUNO DEI PUNTI DI REGOLAMENTO, AVRÀ COME SANZIONE IMMEDIATA LA CANCELLAZIONE DELL’ACCREDITO ED IL TRASGRESSORE DOVRÀ ABBANDONARE IMMEDIATAMENTE E SENZA SCUSE L’ACCAMPAMENTO. QUANTO SOPRA, SENZA PREGIUDICARE LE RESPONSABILITÀ PENALI O CIVILI NELLE QUALI INCORRA IL TRASGRESSORE.

ARTICOLO DECIMO: QUALSIASI SITUAZIONE NON PREVISTA IN QUESTO REGOLAMENTO, SARÀ RISOLTA PER MAGGIORANZA SEMPLICE DEI MEMBRI DEL COMITATO DI ACCREDITAMENTO INDIGENO CUCAPÁ. LE SENTENZE E SOLUZIONI CHE PRENDERÀ DETTO COMITATO SARANNO INAPPELLABILI E DOVRANNO ESSERE ESEGUITE IMMEDIATAMENTE.

DISTINTAMENTE
IL COMITATO DI ACCREDITAMENTO
DELL’ACCAMPAMENTO CUCAPÁ.

(Traduzione Comitato Chiapas “Maribel” – Bergamo)

Share |

Fai clik qui per altro ancora dell’Altro Giornalismo con l’Altra Campagna

Read this article in English
Lea Ud. el Artículo en Español
Lisez cet article en français
Lees dit artikel in het Nederlands

Discussion of this article from The Narcosphere


Enter the NarcoSphere for comments on this article

For more Narco News, click here.

The Narco News Bulletin: Reporting on the Drug War and Democracy from Latin America